Mettiamo in Circolo il PD – Fabrizio Barca a Novellara

Un grande ospite fortemente voluto dal PD Novellara, cercato e inseguito da tempo per le sue capacità politiche e tecniche. Per il pensiero economico e la visione di “forma partito” nuova e rinnovata, per la trasparenza e l’obbiettività nella ricerca della legalità nei circoli PD romani (qui potrete trovare la mappatura completa dei circoli ), siamo lieti di comunicarvi che sabato 19 marzo in sala polivalente di via Giovanni Falcone avremo con noi Fabrizio Barca.


fabrizio_barca

(fonte wikipedia)

Figlio di Luciano Barca, si è laureato a Roma in Scienze statistiche e demografiche e ha proseguito gli studi conseguendo il Master of Philosophy in economia all’Università di Cambridge.

Esperto di politiche di sviluppo territoriale, ha insegnato Politica economica, Finanza aziendale e Storia dell’economia presso le università di Milano (Università Bocconi), Modena, Parigi (Sciences Po), Siena, Roma, Parma e Urbino. È stato quindi visiting professor con incarichi di ricerca presso il Massachusetts Institute of Technology di Boston e la Stanford University. Ha pubblicato numerosi saggi sulla teoria d’impresa, sulle piccole e medie imprese, sulla corporate governance, sulla storia del capitalismo italiano e sulle politiche regionali.

Nel 2005 l’Università di Parma gli ha conferito la laurea honoris causa in Economia Politica per i suoi meriti nel campo dell’analisi e interpretazione dello sviluppo economico italiano e dell’evoluzione della struttura produttiva, e per avere contribuito a concepire e creare il sistema istituzionale e operativo delle politiche di sviluppo territoriali in Italia.

Ha ricoperto gli incarichi di capo della Divisione ricerca della Banca d’Italia, di capo del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione presso il Ministero del Tesoro, e direttore generale del Ministero dell’Economia e delle Finanze. È stato presidente del Comitato per le politiche territoriali dell’OCSE dal 1999 al 2006, e nel 2009 ha realizzato per la Commissione Europea il rapporto indipendente sulle politiche di coesione An Agenda for a reformed cohesion policy.

Dal novembre 2011 all’aprile 2013 è stato ministro senza portafoglio con delega per la coesione territoriale nel governo Monti.

L’adesione al Partito Democratico

Nell’aprile 2013 annuncia la sua adesione al Partito Democratico. In seguito rende pubblico un documento nel quale sostiene che senza una nuova forma di partito l’Italia non possa essere ben governata, intendendo così aprire una discussione in seno al partito stesso. Inizia quindi un tour in giro per il paese andando a presentare in diversi circoli il proprio documento. Nell’ottobre 2013 viene eletto nel direttivo del circolo romano del Partito democratico di via dei Giubbonari, sede storica del Partito Comunista Italiano.

A metà del dicembre 2013 ha presentato un documento collegiale, dal titolo Per un partito che sappia governare. Strumenti di lavoro, persone e relazioni, visione e metodo. Nel febbraio 2014 dà vita al progetto Luoghi idea(li), finanziato tramite crowdfunding, col quale si propone di sperimentare il “partito palestra” attraverso alcuni prototipi in cui le strutture locali del PD – i luoghi reali – si impegnino a mettere in atto nuovi metodi di azione, partecipazione, produzione di conoscenza e comunicazione.

In seguito al commissariamento del PD romano nel dicembre del 2014, il presidente Matteo Orfini ha scelto di affidare al team del progetto Luoghi Idea(li) una ricognizione sul territorio romano, una “mappatura” dei punti di forza e di debolezza dei singoli circoli della città.

Il 13 giugno 2015 ha raccontato presso la sede nazionale del PD gli esiti dei lavori dei Luoghi idea(li) e chiuso la fase sperimentale alla presenza di Matteo Orfini, al quale ha sottoposto la propostadel metodo del “partito palestra” da estendersi a tutti i circoli del PD, pubblicando un rapporto finale. Il 19 giugno all’interno della Festa romana del partito ha reso noti i materiali prodotti dal team di MappailPd al termine del lavoro di mappatura dei circoli del PD di Roma.


 

Ma Cosa vuol dire tesserarsi al PD? Che valore ha questa tessera?

Come può il Partito Democratico rinnovarsi davvero in modo concreto ricominciando ad affrontare i temi importanti di cui l’Italia ha bisogno?

 

Proprio di questo argomento, della vita e del futuro del Partito Democratico e di molti altri temi parleremo durante l’incontro

“Mettiamo in Circolo il Pd” con

FABRIZIO BARCA

Sabato 19 Marzo –  Sala Polivalente “I Nomadi” (Via Falcone, Novellara)

 

Dalle 19.30 la serata si aprirà con un Buffet offerto dal Circolo PD di Novellara e a seguire, dalle 20.45,  inizierà  il dibattito con Fabrizio Barca, interverranno anche Andrea Costa (Segretario Provinciale PD) e  Milena Saccani Vezzani (Segretaria del Circolo PD di Novellara).

2a0e36ac-b8f4-4559-81c5-53b7a93b08bf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...